• nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image
Confapi_Borgo San Dalmazzo_Piovano, Invernizzi, Rinaudo, Rossetti

Pierantonio Invernizzi, nella sua veste di presidente della Confapi Cuneo, ha inaugurato nello scorso mese di marzo la nuova sede dell’Associazione che raccoglie le piccole e medie imprese di Cuneo e Provincia.

Pierantonio Invernizzi ha intrapreso il suo mandato portando subito rinnovamenti e innovazioni: il trasferimento della sede a Borgo San Dalmazzo, in uffici spaziosi e ospitali, l’apertura della sede dislocata di Alba, l’ideazione di tante iniziative tra cui gli incontri tematici, dedicati mensilmente ad argomenti di prioritario interesse per gli imprenditori del territorio: la formazione del personale, la comunicazione come strumento di vendita, come avvicinarsi alla finanza agevolata, questi i temi trattati nei primi tre incontri tematici.

Nessuno meglio di chi dirige ogni giorno un’impresa può comprendere i problemi di un imprenditore e suggerire iniziative che siano di reale supporto. Il Presidente Pierantonio Invernizzi commenta così il nuovo incarico: “È un piacere per me essere al timone di una realtà così attiva e preziosa per le imprese. L’obiettivo fondamentale di CONFAPI CUNEO è quello di proporre servizi prioritari per gli imprenditori, comprendendone le esigenze concrete e offrendo un unico interlocutore in grado di fornire una consulenza qualificata sulle questioni più urgenti. La CONFAPI CUNEO si propone quindi come partner ideale per tutte le PMI dell’ampio territorio cuneese, offrendo competenza, professionalità ed esperienza ad alto valore aggiunto a supporto delle aziende. Tante le iniziative in programma, dagli incontri tematici mensili all’apertura della nuova sede di Alba, per essere presenti sul territorio in modo sempre più costante e capillare”
Nella foto, Pierantonio insieme ai vice presidenti Luciano Piovano e Giuseppe Rossetto e al responsabile della sede di Borgo San Dalmazzo, Adelio Rinaudo.

Categories: Uncategorized

Leave a Reply